Sul tema della cooperazione che, a detta dei socialisti, per essere efficace dovrebbe imboccare la strada della lotta di classe, sono riprese le considerazioni pubblicate su un giornale cooperativo svizzero a favore della neutralità della cooperazione. Non si riconosce nessuna classe se non quella degli uomini, la cui collaborazione organizzata nel movimento cooperativo può, passo dopo passo, arrivare a modificare la struttura economica attuale realizzando l’ideale della giustizia sociale. Confrontando i dati economici di una cooperativa “neutra” di Basilea con quelli della migliore cooperativa di Bruxelles schierata con socialisti, l’articolo sottolinea che è la prima a portare i maggiori benefici ai consumatori. Le cooperative sono organizzazioni di consumatori e quindi promuovono efficacemente gli interessi generali del consumo e non di una sola classe.

Il Nostro Giornale

147

Nov 1907

Lotta di Classe e Cooperaione

©2021 Amici del Milanino