Esce il primo numero di una nuova rivista mensile, con un programma molto chiaro: "Incoraggiare con la propaganda economico-sociale, col documento illustrativo, con lo studio tecnico, il movimento per le case popolari, che in Italia accenna ad un vigoroso risveglio … La tendenza incoraggiata e sostenuta dai redattori è quella di progettare città-giardino composte da villini isolati per famiglie, al posto dei grandi alveari umani accumulatori inesauribili di miseria e di corruzione". La rivista fornisce notizie sulle esperienze straniere e sulla legislazione in materia, propone progetti per case operaie o economiche, villaggi, quartieri per impiegati e professionisti, edilizia scolastica, edilizia industriale e sistemazioni urbanistiche.

Uscirà soltanto per un anno.

Case Popolari e Città Giardino

1

Ott 1901

Il programma della Rivista

©2020 Amici del Milanino