Promossa dalla Cooperativa Case e Alloggi, nella sede della Associazione Generale degli Impiegati Civili, in una riunione degli amministratori delle Società Edilizie e studiosi della materia si discute su come “coordinare la loro opera a contribuire alla soluzione del problema della casa”. Dopo una relazione introduttiva dell’avv. Gasparotto (Cooperativa Case e Alloggi), si susseguono gli interventi. C’è anche la proposta di associare le cooperative all’ente municipale per le case popolari. Buffoli chiede a tutti di venire a costruire al Milanino. Alla fine si approva un ordine del giorno che prevede la costituzione di una commissione per lo studio di “un programma, che mentre assicuri la più ampia autonomia alle singole iniziative, colleghi le forze a conseguire gli scopi comuni”.

Corriere della Sera

5 Mag 1909

Buffoli e il Milanino al convegno delle Società Edilizie

©2019 Amici del Milanino